AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

28/06/2020

POLIZIA LOCALE: NUOVI CONTROLLI DELLA VELOCITÀ

POLIZIA LOCALE: NUOVI CONTROLLI DELLA VELOCITÀ
Dopo l’8 giugno il traffico automobilistico sangregorese ha ripreso la sua normalità
 
SAN GREGORIO – Entrati nella nuova fase, in cui la gente ha potuto riprendere il lavoro, il traffico automobilistico in transito sul territorio comunale, soprattutto quello su Viale Europa, ha assunto l’intensità di prima che il coronavirus chiudesse in casa gli automobilisti italiani.

Il Comando di Polizia locale, coordinato dal commissario Mario Sorbello, prevedendo il regolarizzarsi dei flussi automobilistici, soprattutto nelle arterie importanti e negli orari di punta; e considerando che San Gregorio è punto di snodo e di affluenza di tantissimi automobilisti che giungono dai paesi limitrofi diretti verso Catania, ha redatto il nuovo calendario per il rilevamento della velocità delle auto in corsa.
Da lunedì 29 giugno fino a martedì 28 luglio è previsto il seguente calendario per il rilevamento della velocità su tutto il territorio sangregorese: il 29 giugno e l’11 luglio il servizio sarà effettuato in ore antimeridiane; mentre il 2, 7, 9, 16, 21, 23 e 28 luglio il servizio sarà effettuato nelle ore pomeridiane.
Nonostante il quadro organico del comando della Polizia locale sia in carenza di agenti il territorio sangregorese è vigilato, seguito e servito.
«Oggi il servizio è diventato ancora più complesso – ha dichiarato il comandante della stazione locale, commissario Mario Sorbello - più accentuato, in quanto dobbiamo effettuare, con carenza di agenti, oltre i controlli dei veicoli in transito nel nostro territorio, anche le piazze, ora aperte al pubblico, onde evitare ammassamenti di persone. Il rilevamento della velocità – ha concluso il comandante – è stato sempre un ottimo deterrente per gli automobilisti un po’ più indisciplinati. Il nostro compito è quello di salvaguardare l’incolumità dei cittadini che in questi giorni hanno ripreso a passeggiare e correre, a piedi o in bici per le vie cittadine».
Per l’assessore alla Polizia locale, Salvo Cambria «controllare meglio il territorio – ha detto – non vuole essere un’azione vessatoria per i cittadini bensì un atto a favore della loro sicurezza e incolumità. Io mi ritengo soddisfatto dell’operato dei nostri agenti che, nonostante oberati di lavoro, riescono a far sentire la mano amica della legalità».
   
San Gregorio di Catania 27 giugno 2020
 
Dott. Alfio Patti 
Ufficio Stampa